moda
0

Come si fanno i risvoltini

Tra le mode del momento ce n’è una che sta suscitando particolare interesse … come spesso accade in questi casi non è niente di nuovo, si tratta di cose già viste e riviste nel corso degli anni, tant’è che quest’anno sono molte le donne, ma anche gli uomini, che per essere trendy devono prima imparare come si fanno i risvoltini ai jeans. Non stiamo parlando del risvolto ampio, un po’alla James Dean per capirci, ma di quell’arricciatura fine che accorcia il pantalone fino all’altezza della caviglia. Si tratta di un’operazione semplice solo in apparenza, per la quale occorre un po’di tempo e pazienza, vediamo dunque in pochi passi come riuscire a risvoltare i pantaloni in questa maniera.

Importante: sembrare casual

Sembra scontato, ma a quanto si vede in giro non lo è affatto: essendo quella dei jeans risvoltati una moda casual, l’arrotolamento deve sembrare il più possibile casuale, quindi no alla piega perfetta e soprattutto no ai pantaloni che si comprano già con il risvoltino, vanificherebbero l’effetto sperato! se volete essere al passo con i tempi dovete prendere un paio di jeans, capire come si fanno i risvoltini e agire da soli.

come si fanno i risvoltini

Ripiegare, non arrotolare

Prendi il fondo dei tuoi jeans, inizia dalla gamba che preferisci, prendi un lembo di un paio di centimetri e ripiegalo … attenzione, non abbiamo detto arrotolalo! se non ami il risvoltino troppo sottile puoi spingerti fino ad un lembo di 4 cm, non oltre … dai 5 cm in poi non ha senso parlare di questo accorgimento, meglio un bel risvolto ampio.

Pressa il tessuto

Capire come si fanno i risvoltini è molto semplice, quello che è leggermente meno facile è riuscire a farli correttamente: pressa il tessuto con le dita dopo ogni piegatura, in modo da scongiurare anche l’apparenza dell’effetto arrotolamento.

Due o tre pieghe?

Un dilemma … quanto accorciare il pantalone? di solito si dice di non dare più di due o tre pieghe (una è poco, ma quattro rischia di apparire eccessivo) … noi su questo ci sentiamo di dissentire leggermente dalla massa di blog e riviste di moda, e vi diciamo che intanto non riuscirete a scongiurare il cosiddetto “effetto acqua in casa” … il vostro jeans diventerà irrimediabilmente troppo corto per sembrare elegante (ma infatti nessuno ha mai detto che voi vogliate essere eleganti con i risvoltini, mi risponderete voi!), meglio dunque arrivare almeno a metà del malleolo e togliersi ogni pensiero.

Condividi questo articolo

admin

There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *