cinema
0

Le location di 50 Sfumature di Grigio

Se il 2015 è stato sicuramente un anno ricco di film di successo, possiamo tranquillamente affermare che il vero e proprio caso cinematografico dell’anno è stato Cinquanta sfumature di grigio, film diretto da Sam Taylor-Johnson, tratto dall’omonimo libro di E.L. James. Il clamore è stato tanto che migliaia di appassionati in tutto il mondo hanno scatenato una vera e propria caccia ai luoghi in cui la storia è ambientata. Vediamo dunque tutte le location di 50 sfumature di grigio, in modo che chi avesse possibilità di visitare quei luoghi possa riuscire a trovarle senza troppe difficoltà.

Washington State University

L’inizio della storia è ambientato nella sede di Vancouver della Washington State University (14204 NE Salmon Creek Avenue Vancouver, WA, USA 98686-9600). Non si tratta di un edificio di particolare interesse, è moderno e simile a molti padiglioni universitari nel mondo, ma il romanzo gli ha dato una grossa popolarità, della quale l’università sembra andare molto fiera, dal momento che la menziona largamente sul suo sito internet ufficiale.

location 50 sfumature grigio

Pike Place Market

Quando Ana e Kate vanno a vivere da sole scelgono una casa nei dintorni di Pike Place Market, una deliziosa piazza di Seattle antistante il mare. Se passate da quelle parti fateci un salto, perché tra tutte le location di 50 sfumature di grigio questa forse è la più bella in assoluto da vedere; il mercato -vera star della piazza- è del 1907, quindi secondo i canoni della città è un edificio piuttosto antico, e possiamo assicurarvi che al suo interno girando tra i banchi troverete un sacco di cose interessanti.

Grattacielo Escala

Forse questa tra tutte le location di 50 sfumature di grigio è quella maggiormente simbolica … stiamo parlando dell’Escala Tower (1920 4th Ave, Seattle, WA 98101), in cui ha l’appartamento il miliardario Christian Gray. Sarà che il grattacielo ha davvero al suo interno 270 appartamento di lusso, sarà perché le scene erotiche di questo libro e del film si concentrano quasi tutte qui, fatto sta che fioccano le visite all’edificio da parte degli ammiratori dell’opera, e in alcuni casi anche le richieste di affitto di alcuni appartamenti! L’appartamento di Mr. Gray (denominato Penthouse) è già stato venduto e … ah … inutile cercare la stanza rossa del dolore, quella non la troverete!

Heatman Hotel

Alcune scene di interni sono ambientate in una location di tutto rispetto, ovvero l’Hotel Heatman (1001 SW Broadway, Portland, OR 97205). Dopo vancouver e Seattle spunta quindi Portland tra le location di 50 sfumature di grigio. L’albergo è un bell’esempio di architettura alberghiera statuinitense, e al suo interno ci sono numerose suite (francamente non mi è chiaro quale fosse quella in cui alloggiavano i protagonisti, tra l’altro). Se volete visitare la location del primo bacio e del primo incontro comunque potete farvi un giro da queste parti, se entrate nella hall dell’hotel potete anche farvi preparare un cocktail a tema film, il barman non è uno sprovveduto, e ha pensato anche a questo genere di esigenze!

Condividi questo articolo

admin

There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *